“La mossa del Cavallo” – mercoledì 20 febbraio 2019, ore 21


Il Direttore del Museo Archeologico “L. Fantini”, Antonio Gottarelli, presenta al pubblico la sua equazione progettuale per il rilancio della municipalità di Monterenzio


La mossa del cavallo

Come trasferire un Museo sul Monte Bibele e far guadagnare alla Comunità di Monterenzio un nuovo Municipio, una piazza e un futuro pareggio di bilancio

Sala Consiliare del Comune di Monterenzio

Piazza G. De Giovanni n. 1, Monterenzio (BO), Info 051 929766


 Il Direttore del Museo Civico Archeologico “L. Fantini” e dell’Area d’Interesse Archeologico Naturalistico di Monte Bibele, nonché Archeologo Ricercatore del Dipartimento di Storia Culture Civiltà dell’Università di Bologna, Antonio Gottarelli, presenta alla cittadinanza e alle autorità un’equazione progettuale per il rilancio futuro della municipalità di Monterenzio.

In Occidente gli strateghi della politica operano per discordanza, antagonismo e azione: nell’antico Oriente si operava per ricerca di concordanze e potenzialità positive delle situazioni.
Lo stratega veniva invitato a partire dallo stato obiettivo delle cose: non da una situazione preliminarmente idealizzata e modellizzata ma dalla situazione in cui ci si trovava e all’interno della quale, se pur negativa, si tentava di scoprire dove risiedeva il potenziale di energia positiva da utilizzare.
L’immagine privilegiata dei trattati di antica strategia orientale ci rinvia ad un’esperienza assai comune, senza che venisse chiamato in causa alcunché di esoterico o misterioso. Traducendo il termine “potenziale” con “potenziale della situazione” ci si riferisce a quello che da noi, nella fisica classica, viene definito “teorema del potenziale della situazione” o “energia potenziale” di circostanze o cose.
Altri, riferendosi al gioco degli scacchi, intendono un’azione di gioco che interviene non per linee dirette, ma obliquamente, e che porta inaspettatamente a sovvertire improvvisamente un andamento di gioco del tutto negativo e apparentemente senza speranza.
Se questa sembra oggi essere la situazione di gioco in cui versa la prospettiva di azione politica della Comunità di Monterenzio, l’azione di gioco risolutrice, che potrebbe ribaltare la partita, viene comunemente detta “la mossa del cavallo”…

Per info:
Antonio Gottarelli, Direttore del Museo Civico Archeologico “L. Fantini” e dell’Area d’Interesse Archeologico Naturalistico di Monte Bibele
via del Museo 2, 40050 Monterenzio
tel./fax. + 39 051 929766
mail: museomonterenzio@unibo.it 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *