Una straordinaria avventura di ricerca

“Tra Idice e Santerno: le valli del bolognese e la storia della nascita delle discipline archeologiche, geologiche e paleontologiche sulla porta millenaria dell’Europa, tra mondo mediterraneo e mondo transalpino”

Felsina e l’archeologia dell’800


La seconda metà dell’800 e l’unità d’Italia rappresentano una stagione di grande fermento culturale che pone Bologna al centro dell’attenzione internazionale, per gli studi sull’origine di Felsina etrusca e per la scoperta della cultura villanoviana

Approfondimenti su Felsina

“Appenninica”: storia delle ricerche


A partire dalla fine del ʻ700, tra il Santerno e lo Zena, si muovono i protagonisti di studi che promuoveranno la nascita di nuove discipline scientifiche a livello internazionale, fino alle scoperte del dopoguerra e alla costruzione del Museo Cvico Archeologico di Monterenzio

Guarda “Appenninica” in capitoli

La nostra “Giovinezza sui Monti”


Le ricerche del dopoguerra della nostra equipe, incarnano uno dei punti di arrivo di questo lungo intreccio di destini, fatto di passione civile, di amore per il nostro Appennino e di comunità dʼintenti tra Istituzioni, mondo accademico e società civile. Un ricordo per quelli di loro che ci hanno lasciato

2012 – 2015: realizziamo il Parco