1783: la prima mostra archeologica

L’inizio delle ricerche archeologiche nella valle dell’Idice si può fissare alla fine del ‘700, con le prime osservazioni di natura enciclopedica del Dizionario Corografico dell’Appennino bolognese di Serafino Calindri. Punto di riferimento per gli studi che seguiranno sugli aspetti naturalistici, geologici, storici e archeologici delle valli del bolognese, Calindri documenta la prima esposizione archeologica dei rinvenuti avvenuti nel tempo lungo il corso del torrente Idice.